ja-cpanel-top

Sinistra Ecologia Libertà - Abruzzo

Iscriviti alla nostra NEWSLETTER per rimanere sempre aggiornato sulle nostre iniziative.

Messaggio
  • Autorizzazione utilizzo Cookie

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

    Leggi la direttiva europea sulla Privacy

Pescara

Licheri (SEL) Il futuro passa per la fusione dei piccoli comuni: Popoli esperienza avanzata

danielicheriSulle tematiche della riorganizzazione territoriale Sinistra Ecologia e Libertà della provincia di Pescara scende in campo nelle discussioni sul riassetto dei territori aprendo un confronto sulle necessità di ridisegnare gli assetti degli Enti Locali per meglio rispondere alle esigenze dei cittadini sempre più penalizzati dalla crisi economica in corso.” Evidenzia Daniele Licheri, coordinatore provinciale di Sel e rilancia: “In quest’ottica SEL si apre alle nuove necessità di riassetto portando tra i suoi amministratori le esperienze in atto nelle altre regioni italiane e sulle possibilità determinate dai benefici della legge Del Rio soprattutto in merito alla fusione dei Comuni. Per noi è una questione centrale e per questo abbiamo formato un gruppo di lavoro provinciale e presto lanceremo iniziative in tutti i territori nei quali amministriamo con assemblee pubbliche e altre forme di democrazia partecipata per coinvolgere le popolazioni locali nella discussione del riordino territoriale.”

Liberi di pensare - Ciclo di Seminari Liberi e Gratuiti a Pescara

La Scuola Popolare di Pescara organizza un ciclo di seminari Aperti a tutti e Gratuiti. I seminari si terranno nella sede di Sel in via Piave 129 a Pescara. Leggi il calendario.

Sel, da senegalesi lezione di democrazia, priorità ora è far ritornare le persone a lavorare

mercatino-etnico-pescaraSinistra Ecologia Libertà sta con i senegalesi e appoggia e sostiene le loro scelte e il percorso da loro individuato insieme con l’amministrazione. Fino ad oggi abbiamo voluto non intervenire frontalmente nel dibattito in quanto la nostra priorità è stata quella di trovare soluzioni condivise senza generare ulteriori polemiche e dando la possibilità ai protagonisti della vicenda di determinare in autonomia le loro scelte. Da mercoledì scorso, appena appresa la notizia, la nostra capogruppo in Comune Daniela Santroni si è subito attivata per chiedere un incontro al sindaco con il coordinamento regionale migranti e la comunità senegalese e come partito abbiamo immediatamente costruito un dialogo costante con i rappresentanti delle associazioni migranti e del mercatino.

Insieme a Sinistra: Contrari all'acquisizione delle aree inquinate, Il sindaco La Gatta commette un grave errore

insieme-a-sinistra-bussiIl gruppo consigliare “INSIEME A SINISTRA” ed i partiti che lo sostengono, Sinistra Ecologia e Libertà e il Partito dei Comunisti Italiani, non è assolutamente contrario alla reindustrializzazione del sito industriale di Bussi, ma come più volte manifestato è contrario all’acquisizione delle aree inquinate da parte dell’Amministrazione comunale perché esporrebbe la Comunità a gravi rischi, tanto che su oltre 50 siti di interesse nazionale, nessuno di questi è stato acquisito da un ente pubblico. La nostra preoccupazione viene aggravata ulteriormente dalle ultime notizie sul processo Montedison e dalla recente legge sugli ECO-REATI licenziata dal Parlamento Italiano.

A SALLE E CARAMANICO I CONSIGLIERI COMUNALI MORANTE E SILVAGGI (SEL) ADERISCONO ALLA CAMPAGNA DI “LIBERA” SUL REDDITO MINIMO. PRESENTATO L’ODG.

logo-sel-scontornatoI consiglieri comunali Rita Silvaggi (Caramanico) e Davide Morante (Salle) di Sinistra ecologia e libertà hanno aderito alla campagna lanciata dall’associazione “LIBERA CONTRO LE MAFIE” sul reddito minimo, presentando l’ordine del giorno nei rispettivi comuni. In Italia, affermano i consiglieri, non esiste alcuna politica che permetta ai giovani di acquisire una condizione autonoma dalle famiglie, introdurre il reddito minimo vuole essere una misura concreta per aiutare i giovani e offrire una misura di sussidio a coloro rimasti vittima della crisi socio-economica che continuano a perdere il lavoro o vengono sfrattati da casa, e stando agli ultimi dati OCSE, in Italia il tasso di povertà è di circa il 15% della popolazione, dato sconvolgente per un Paese dell’occidente.

Pagina 1 di 21

Ultime notizie

Licenza

Quest'opera è distribuita sotto la licenza Creative Commons.



You are here: Province | Pescara